Casa Freccia

Avete intenzione di vivere con un coniglio? Pensateci bene....*prima*!

1. Vivere con un coniglio richiede delle spese: verdura, fieno, materiale per la lettiera, cure veterinarie (vaccinazioni semestrali, sterilizzazione), ecc. C’è un veterinario esperto nella vostra zona?

2. Un coniglio può vivere anche 10-12 anni. Siete pronti per questo? Pensateci!

3. Chi si occupera' del coniglio quando andrete in vacanza?

4. Avete tempo da dedicargli? Avete voglia di lavare verdure due volte al giorno? Soprattutto i bambini si stufano presto del nuovo "gioco".

5. Avete la possibilita' (e soprattutto la voglia) di rendere la vostra casa "a prova di coniglio" in modo da lasciarlo libero? Nessuno si sognerebbe di tenere in gabbia un gatto, ma sembra che rinchiudere un coniglio sia una cosa considerata "normale". Il coniglio NON e' un animale da gabbia!

6. I conigli potrebbero lasciare in giro cosa le "palline" ed eventuali pipi'. E' possibile -anzi, quasi certo- che facciano qualche danno in casa, come qualsiasi altro animale. Siete pronti ad accettarlo?

7. Qualcuno nella vostra famiglia e' allergico al pelo del coniglio, al fieno o al materiale per la lettiera?

8. Avete altri animali in casa? Andranno d’accordo con il coniglio e viceversa?

9. Noi non consigliamo assolutamente la convivenza di un coniglio nano con un bambino di eta' inferiore ai 6-7 anni: i conigli, soprattutto se di taglia molto piccola, hanno un'ossatura fragile e delicata. Inoltre, se i bimbi dovessero far male al coniglio e questo dovesse morderli per difendersi, cosa fareste? Chiudereste in ergastolo in gabbia il coniglio "cattivo"?

Sapete quanti conigli vengono abbandonati ogni mese, perche' sono stati comprati a causa di un entusiasmo momentaneo che e' svanito rapidamente? Scegliete il vostro animale da compagnia con molta attenzione: nessuno vi obbliga a vivere con un animale, ma se decidete di farlo, fatelo con responsabilita'. Non sono giocattoli o sostituti di bambini!