Casa Freccia

Linguaggio lapino

Non è difficile capirci, basta osservare il nostro linguaggio del corpo:

  • SE STIAMO SCHIACCIATI A TERRA, IMMOBILI: se le orecchie sono appiattite all'indietro e gli occhi sono sbarrati, siamo spaventati e cerchiamo di non farci vedere. Lasciateci tranquilli, potreste spaventarci ancora di più.
  • SE BATTIAMO IL PIEDONE PER TERRA, CON FORZA: siamo spaventati o eccitati da qualcosa.
  • RITTI SULLE ZAMPE POSTERIORI, FACENDO "L'OMINO": un ottimo modo per avere una panoramica sui dintorni, rosicchiare più in alto e mendicare cibo dagli umani.
  • ORA DEL BAGNO: se ci vedete scrollare le zampe anteriori, stiamo per cominciare a lavarci.
  • SE CI ROTOLIAMO PER TERRA (soprattutto dopo essere piombati giù di botto come colpiti da infarto): è un segnale di grande benessere e relax.
  • VI TOCCHIAMO GENTILMENTE CON IL NASO: è il modo in cui noi conigli ci salutiamo; può voler dire anche che siamo in cerca di coccole.
  • VI SCONTRIAMO CON IL MUSO, CON FORZA: questo significa che non vogliamo essere disturbati o toccati.
  • CI LECCHIAMO O VI LECCHIAMO: i conigli affiatati si leccano e si lavano a vicenda. Se vi lecchiamo la mano o anche i vestiti, significa che ci piacete molto! Sentitevi onorati!
  • SDRAIATI SU UN FIANCO, CON I PIEDONI DISTESI E GLI OCCHI SEMICHIUSI: abbiamo sonno e vogliamo dormire.
  • RAGGOMITOLATI COME UNA CHIOCCIA CHE COVA, ORECCHIE ALL'INDIETRO, ARIA RILASSATA: ci stiamo riposando, si prega di non disturbare!
    NON ACCAREZZATECI SOTTO AL MENTO O SUL PANCINO, SONO PUNTI MOLTO PARTICOLARI, A NOI NON PIACE CHE VENGANO TOCCATI!

    Potete trovare ottimi suggerimenti sulla comprensione del comportamento del coniglio sui siti (in inglese):

  • Language of Lagomorphs
  • Webhippies's Rabbit Language