Casa Freccia

ELENCO PIANTE VELENOSE O TOSSICHE

Pagina 2

Se conoscete altri nomi, locali, dialettali o in altre lingue delle piante descritte, scrivete a
Yoda Cagnòlo, giardinista lapino.

Si può cliccare sui nomi delle piante in verde per vederne una foto

    -Fagopyrum esculentum , è una Polygonacea, parente del Fagopyrum tataricum, grano saraceno (quello della polenta taragna), buckwheat: causa fotosensibilizzazione in capre, pecore, maiali e tacchini, soprattutto se albini.

    -Favagello, Ranuncolo favagello, favaiola, celidonia minore (Ranunculus ficaria, o Ficaria verna, Figwort, Pilewort, Lesser Celandine, Scharbockskraut, Feigwurz, Pot-au-beurre)

    -Felce aquilina, (Pteridium aquilinum, Bracken fern)

    -Felce maschia, Dryopteris filix-mas (sin. Polystichum filix-mas, Male fern, Fougère mâle, Gemeiner Wurmfarn ): contengono derivati della floroglucina, composti idrocianidrici e l'enzima Tiaminasi che decompone la vitamina B1; in caso di ingestione, *non* somministrare lassativi a base oleosa o grassa.

    -Filodendri (Philodendron selloum, P. scandens, P. erubescens Red Emerald, Red Princess, Saddle Leaf, Fiddle-Leaf, Fruit Salad Plant, Heartleaf philodendron, Horsehead Philodendron, Baumfreund ): causa lesioni da contatto alla lingua e alle mucose orali

    -Fitolacca***, Uva di Spagna (Phytolacca americana, P. decandra, Pokeweed)

    -Fotinia (Photinia arbutifolia, Christmas Berry, Toyon, Tollon, California holly )

    -Frangola*** (Cascara, Corteccia santa; Rhamnus purshianus, R. frangula, sinonimi Frangula alnus, Cascara sagrada, Purshiana bark, Aladierno ): quando non ha fiori, assomiglia ad una rosa canina ma senza spine ed è un po' più alta, quindi è facile confonderle; i frutti non sono commestibili nemmeno per gli umani, perchè provocano il vomito, mentre gli uccelli se ne cibano impunemente, ma so che voi ne raccogliete la corteccia e ne fate un decotto lassativo.

    -Giacinto (Hyacinthus orientalis): soprattutto il bulbo, causa diarrea, occasionalmente con sangue, depressione, tremori e , per chi può, vomito.

    -Giusquiamo ***(Hyoscyamus niger, Henbane, Bilsenkraut, Jusquiame ): molto pericoloso anche per gli umani: contiene alcaloidi che provocano allucinazioni, delirio, alterazioni del battito cardiaco, morte.

    -Gladioli (Gladiolus spp): causano depressione, diarrea, occasionalmente con sangue, ipersalivazione, doliri addominali e, per chi può, vomito, occasionalmente con sangue.

    -Glicine ***, Wisteria spp.: semi e baccelli contengono il glucoside wistarina, tossico anche per l'uomo: causa vomito violento (questo non a noi conigli), diarrea e dolori addominali (questi anche a noi conigli!).

    -Gloriosa rotschildiana (Glory Lily)

    -Haemanthus multiflorus, sin. Scadoxus multiflorus (African blood lily, Powderpuff lily): il bulbo contiene licorina e ha leggera tossicità se ingerito

    -Hippeastrum, falso Amaryllis

    -Hoya:la Hoya australis è molto tossica per il bestiame, non ho notizie delle altre varietà, come la H. bella (fiore di cera, wax flower) e la H. carnosa

    -Iperico, erba di San Giovanni, cacciadiavoli, erba dell'olio rosso (Hypericum perforatum, St. Johns Wort, Klamath Weed, Johanniskraut)

    -Ipomea, convolvolo rampicante, vilucchio (Morning glory, Bindweed) ;il Convolvulus sabatius, o mauritanicum, o cneorum, a fiori azzurro chiaro o rosa, ricadente o arbustivo, è innocuo.

    -Iris, giaggiolo: soprattutto il rizoma può causare depressione, diarrea, occasionalmente con sangue, ipersalivazione,dolori addominali e, per chi può vomito, occasionalmente con sangue.

    -Kalancoe (Kalanchoe spp., Flaming Katy, Flammendes Kätchen)

    -Kalmia*** (Kalmia latifolia, Alloro di montagna, Sheep laurel, Mountain Laurel, Calico bush, Lambkill, Berglorbeer, Kalmie): contiene andromedotossine, l'ingestione è spesso mortale anche per gli umani

    -Kochia (Kochia scoparia, Fireweed)

    -Laburno, maggiociondolo, avorniello ***(Laburnum anagyroides, Golden Chain, Golden rain, Goldregen, Goldrausch, Bohnenbaum, Aubour): pericoloso anche per l'uomo, contiene l'alcaloide citisina, può dare convulsioni e coma: tutte le parti della pianta sono tossiche, ma soprattutto fiori, semi e radice. Negli altri animali e nei bambini l'ingestione di dosi letali non è facile perchè causa immediatamente il vomito, ma come sapete, noi conigli non possiamo vomitare... Non confondetelo con la forsizia, che è innocua!

    -Lantana camara ***(Red Sage, Yellow Sage, West Indian Lantana, Bunchberry, Wandelröschen, Bergsalbei, Lantanier): bacche, pericolosa anche per gli umani: causa danni cutanei da fotosensibilizzazione ma anche lesioni epatiche.

    -Lauroceraso ***(Prunus laurocerasus, sin. Laurocerasus officinalis; Laurel Cherry, Cherry-laurel, Kirschlorbeer, Laurier-cerise, Laurier amandier ): contiene gli acidi idrocianidrico e prussico che vengono rilasciati nel sistema circolatorio: è una delle tossine più rapide che si conoscano: causa anossia citotossica (blocca la "respirazione" cellulare), convulsioni e paralisi cerebrale.

    -Leucothoe axillaris e L. davisiae ***(Drooping Leucothoe, Sierra Laurel)

    -Ligustro ***(Ligustrum vulgare, Privet)

    -Lilium (bulbi): causa sintomi gastroenterici

    -Linaiola, linaria (Linaria arvensis, L. vulgaris, L. cymbalaria, Toadflax, Old Man's Beard, Ivy-leaved Toadflax, Kenilworth Ivy)

    -Lino da fibra tessile (Linum usitatissimum, Flax)

    -Lisichiton (Lysichitum americanum, Eastern Skunk Cabbage, sinonimo di Symplocarpus??)

    - Lobelia (Great Lobelia, Cardinal Flower, Indian Tobacco)

    -Lupino ornamentale; in caso di ingestione non somministrare lassativi a base salina

    -Mais (ai conigli non fa molto bene)

    -Mandragora officinarum ***(sin. M. acaulis, M. vernalis, Mandrake): contiene atropina, scopolamina, mandragorina e hyosciamina (come il giusquiamo): una dose di 10-20 mg. è pericolosa per animali domestici e bambini, 200 mg. sono pericolosi per gli adulti: causa ipertensione, febbre, complicazioni renali, delirio e allucinazioni che possono durare giorni.

    -Melanzana (tutta la pianta)

    -Melia azedarach *** (albero del rosario, albero dei paternostri, Rosary Pea, China Berry, China tree, Chinaball tree, Bead tree, Persian lilac): pericoloso anche per i bambini, causa gravi sintomi gastroenterici,diarrea, depressione, convulsioni, shock, e rallenta il battito cardiaco; da non confondere con il neem, dal nome latino molto simile, Melia azadirachta (sinonimo Azadirachta indica)

    -Melo : i semi sono tossici! Contengono glucosidi cianogenici che provocano sintomi di intossicazione di tipo neurologico con convulsioni, spasmi e difficoltà respiratorie

    -Menispèrmo rampicante ***(Menispermum canadense, Moonseed)

    -Mina lobata (Quamoclit)

    -Monstera deliciosa (Split leaf philodendron, Cutleaf Philodendron, Ceriman, Swiss Cheese Plant, Hurricane Plant ): causa irritazione alle mucose orali con bruciore intenso alle labbra, lingua, salivazione eccessiva, difficoltà nella deglutizione e, per chi può, vomito.

    -Mughetto ***(Convallaria majalis, Lily of the Valley): contiene una sostanza che rallenta i battiti cardiaci

    -Nandina domestica *** (Heavenly Bamboo): causa cianosi, rallentamento del battito cardiaco, diarrea, congestione respiratoria, convulsioni, coma,insuficienza respiratoria, morte.

    -Narciso: soprattutto il bulbo

    -Nicotiana ***(tabacco ornamentale) e Nierembergia***: sono Solanacee, quindi contengono glicoalcaloidi steroidali (solanina, atropina, solanocapsina) che causano dolori addominali, diarrea emorragica, letargia, salivazione anomala,gravi problemi gastrici, rallentamento del battito cardiaco e gravi alterazioni neurologiche

    -Noce : il mallo contiene glucosidi tossici, può causare gastroenteriti anche gravi

    -Noce australiana (Macadamia integrifolia, Australian Nut ): nei cani sono stati riportati sintomi di depressione, ipertermia, rigidità muscolare, vomito, tremori, aumento del battito cardiaco. Non ci sono notizie per gli ltri animali.

    -Noce vomica ***(Strychnine tree, Poison-nut): contiene stricnina, causa convulsioni e morte

    -Oleandro ***(Nerium oleander): mortale anche per l'uomo, causa arresto cardiaco

    -Ornithogalum umbellatum(Star of Bethlehem, Snowdrop, Nap-at-noon) e O. caudatum (Pregnant Onion)

    -Ortensie (Hydrangea), tutte le varietà: contengono glicosidi cianogenici che causano depressione, anoressia, diarrea, aumento del battito cardiaco, aumento della temperatura corporea e, per chi può, vomito.

    -Pachypodium***, palma del Madagascar

    -Papaveri, tutti (Papaver spp., Poppy, Mohn, Coquelicot, Pavot )

    -Patata (Solanum tuberosum, cruda e cotta e anche la pianta)

    -Patata dolce (come sopra)

    -Peonia erbacea (Paeonia officinalis)

    -Pepe d'acqua, Polygonum hydropiper (sin. Persicaria hydropiper) Polygonum persicaria (sin. Persicaria maculata) e Polygonum convulvulus (sin.Fallopia convulvulus), Knotgrass, Knotweed, Lady's Thumb, Waterpepper: causa danni cutanei da fotosensibilizzazione e danni a fegato e reni.

    -Peperoncino ornamentale: foglie

    -Pesco: i nòccioli contengono glucosidi cianogenici che provocano sintomi di intossicazione di tipo neurologico con convulsioni, spasmi e difficoltà respiratorie

    -Petunie: sono Solanacee, quindi contengono glicoalcaloidi steroidali (solanina, atropina, solanocapsina) che causano dolori addominali, diarrea emorragica, letargia, salivazione anomala,gravi problemi gastrici, rallentamento del battito cardiaco e gravi alterazioni neurologiche

    -Peyote ***(Lophophora williamsii): non si sa mai, io vi ho avvisato!!

    -Pieris japonica (Japanese Pieris, Mountain Fetterbrush)

    -Pisello odoroso (Sweet Pea, Tangier Pea, Everlasting Pea, Caley Pea, Singletary Pea): semi

    -Pistia stratiotes(Lattuga d'acqua, cavolo d'acqua, Water Bonnets, Water Lettuce, St. Lucy's Plant) (pianta da acquario)

    -Podagria, castaldina, erba girarda (Aegopodium podagraria, Ground Elder): e' meglio evitarla dopo la fioritura, perche' la sua azione diuretica e' un po' troppo forte.

    -Podocarpus macrophylla (Podocarpo, Buddhist pine)

    -Podofillo ***(Podophyllum peltatum, Mayapple, American Mandrake, Duck's foot, Hog Apple, Limão bravo )

    -Poligonatum (Polygonatum officinale o P. odoratum, Solomon's Seal, Salomonssiegel, Sceau de Salomon)

    -Poliscia (Polyscias guilfoyei, Coffee Tree Plant)

    -Pomodoro: foglie e fusti, il frutto è buono anche per noi conigli! Anche il cosiddetto "Pomodoro arboreo" (Cyphomandra betacea) è molto velenoso in ogni sua parte, ad eccezione del frutto: le parti verdi di entrambe le piante causano ipersalivazione, inappetenza, gravi disturbi gastrointestinali, diarrea, depressione del Sistema Nervoso Centrale, confusione,alterazioni comportamentali, debolezza, dilatazione della pupilla, rallentamento del battito cardiaco.

    -Pothos (Epipremnum aureum, Scindapsus aureus, Devil's Ivy, Marble Queen ): causa irritazione alle mucose orali con bruciore intenso alle labbra, lingua, salivazione eccessiva, difficoltà nella deglutizione e, per chi può, vomito.

    -Prezzemolo canino, cicuta aglina (Aethusa cynapium, Fool's parsley, Hundspetersilie, Ethuse, Faux persil, Persil des chiens, Persil de fous)

L'elenco continua! Vai alla Pagina 3 (Q-Z) oppure torna alla Pagina 1 (A-E)